I.I.S. Laeng-Meucci: ottimi risultati dell’Indagine Eduscopio 2021/22

La Fondazione Agnelli, che da anni è la voce più autorevole sull’orientamento scolastico nel nostro paese, premia i corsi ITIS e Professionale del nostro Istituto.

 

Un altro successo per l’IIS Laeng-Meucci: i dati dell’edizione 2021/22 dell’indagine Eduscopio della Fondazione Agnelli premiano i corsi Itis e professionale dell’Istituto.

 

Il corso ITIS del nostro Istituto è risultato al primo posto per l’indice di occupazione dei diplomati, riportando complessivamente una media di 77,64% tra le due sedi di Osimo e Castelfidardo, la più alta tra tutte le scuole analizzate in un raggio di 30 km da Osimo. Il tecnico con sede al Laeng è al primo posto con una percentuale di occupati dell’86% e anche il Meucci di Castelfidardo ha un’ottima performance, con una percentuale di occupazione pari al 69%. Lusinghieri anche i risultati della coerenza tra studi e lavoro svolto che vede il professionale della sede di Osimo classificarsi primo con un bel 64,28 % degli studenti diplomati che a due anni dal diploma lavorano e hanno una qualifica professionale perfettamente in linea con il titolo di studio conseguito.

Per coloro che non proseguono gli studi e preferiscono entrare rapidamente nel mondo del lavoro, Eduscopio verifica se hanno trovato un’occupazione, quanto rapidamente hanno ottenuto un contratto significativo in termini di durata e se il lavoro svolto è coerente con gli studi compiuti. La missione principale degli Istituti Tecnici e Professionali è infatti quella di fornire competenze adeguate e facilmente spendibili in termini lavorativi, curando la delicata fase di avvicinamento e di transizione dal mondo della scuola a quello del lavoro.

L’impegno della comunità scolastica, l’apertura all’innovazione tecnologica e didattica, la sinergia e la collaborazione fattiva con le Istituzioni e le aziende del territorio unite a tutte le esperienze di alternanza scuola-lavoro sono state e saranno la chiave per consolidare questo importante risultato.

Altre News

LA NOTTE DEI RACCONTI: il “babbo” Marco nella testimonianza di Lorenzo Biagi, protagonista, ieri, di due straordinari incontri

LA NOTTE DEI RACCONTI: tante emozioni con gli incontri “La voce del padre” e “Amo te e anche me”

“La differenza tra colpa e responsabilità: questioni di genere”: incontro di sensibilizzazione al tema della violenza sulle donne

LA NOTTE DEI RACCONTI: la realtà della “Casa dei papà”, un luogo per riappropriarsi della dignità e della paternità

Torna all'inizio del contenuto