“Il più veloce di Castelfidardo”: il successo di un gioco di squadra!

News della scuola

Sabato 21 maggio la gara di velocità per gli studenti, organizzata dall’atletica “Roberto Criminesi” e dalla sede fidardense del Laeng-Meucci.

Metti una giornata di sole e un sabato mattina di maggio. Metti insieme energia, entusiasmo e tanta voglia di mettersi in gioco. E metti ancora le grida festanti di tanti ragazzi, provenienti da scuole diverse ma tutti uniti dalla passione sportiva e finalmente insieme dopo due anni di pandemia. E infine metti lo sport, ingrediente unico e capace di unire tutte le generazioni, collante speciale tra piccoli e grandi, figli e genitori, alunni e proff. Il risultato è… "Il più veloce di Castelfidardo", la manifestazione-evento che ha avuto luogo nella mattinata di sabato 21 maggio al campo sportivo della città! A sfidarsi nelle prove di velocità sulla distanza di 60 metri varie categorie per un totale di 240 ragazzi coinvolti, appartenenti ad alcune classi degli Istituti Comprensivi Mazzini e Soprani e dell’Istituto Sant’Anna!

“Un grande gioco di squadra perché, nonostante sia stata una manifestazione organizzata a livello comunale, ha mosso l'interesse degli organi regionali" ha detto Alberto Gatto, Presidente dell’Associazione Atletica "Roberto Criminesi”, promotore e organizzatore dell’evento insieme al Direttore della sede Meucci Gabriele Calducci. A lodare l’iniziativa, infatti, le tante autorità presenti, a partire dal Sindaco Roberto Ascani, il Vicesindaco e Assessore allo sport Romina Calvani, il responsabile del settore sport del Comune di Castelfidardo Marco Stracquadanio, i Dirigenti Scolastici degli Istituti Mazzini e Soprani proff. Carlo Salvucci e Monica Marchiani, il presidente del Coni Marche Fabio Luna, i comandanti della Polizia locale e Carabinieri, rispettivamente Paolo Tondini e Roberto Luconi, il presidente del F.I.D.A.L. Marche Simone Rocchetti e il vicepresidente Pino Rosei.

Efficiente e preparato lo staff degli studenti della scuola superiore, che non hanno preso parte alla gara ma per l'occasione hanno vestito i panni di cronometristi, dj, tecnici audio-video, addetti alla registrazione dei tempi, dei dati, delle classifiche fino alla stampa degli attestati finali. E non sono mancati entusiasmo e tifo da stadio, felicità, commozione e qualche lacrima di gioia per le premiazioni dei primi sei giovani atleti di ogni categoria, con tanto di podio e medaglie di bronzo, d'argento e d'oro!

Per la categoria 5ª Elementare Femminile il primo posto è andato a Zuccarello Nicole, della 5ªA Scuola Primaria Sant’Anna; per la 5ª Elementare Maschile primo posto a Imafidon Liberty della 5ªA Scuola Primaria Sant’Anna; nella categoria Prima Media Femminile primo posto a Tontarelli Sara della 1ªA dell’Istituto Comprensivo Soprani e per la categoria Prima Media Maschile primo posto a Verdenelli Lorenzo della classe 1ªE Soprani, il quale ha vinto il titolo in assoluto con un tempo di 08,60!

Complimenti e applausi a tutti i ragazzi che si sono distinti in questa competizione sportiva e a tutti coloro che hanno partecipato con la volontà di mettersi in gioco e dare il meglio di sé! Un sentito ringraziamento a tutti i docenti che hanno accompagnato e preparato i ragazzi, ai Dirigenti Scolastici, alle tante autorità intervenute e a tutti coloro che, a vario titolo e secondo le proprie competenze, hanno contribuito all’organizzazione e al successo dell’iniziativa. Grazie anche a Mario Giannini, tecnico dell'atletica Castelfidardo, per il commento preciso e puntuale di tutte le fasi della manifestazione, alla Croce Verde, alla Croce Rossa e a tutti i genitori che si sono resi disponibili per il servizio d’ordine! È proprio vero che "il miracolo non è essere giunto al traguardo, ma aver avuto il coraggio di partire" (Jesse Owens), con la speranza che questa giornata abbia segnato davvero una “ripartenza” per i nostri giovani e per tutti noi, e con la consapevolezza che unendo le forze del territorio si possono davvero raggiungere grandi risultati.

 

 

Altre News

Eudoscopio Preside

News della scuola

Progetto Eudoscopio 2022-23: i ringraziamenti del Dirigente Scolastico

News della scuola

La Mafia teme la parola

Lello

News della scuola

“Lello il cartello (di Castello)”, il successo continua!

Eudoscopio

News della scuola

Un lavoro sicuro? Frequenta i corsi ad indirizzo Tecnico dell’IIS Laeng-Meucci!

Torna all'inizio del contenuto