Raccolta pro-Ucraina, venerdì mattina la consegna di cibo, medicinali e altri materiali

News della scuola

La guerra non lascia nessuno indifferente così, venerdì mattina, sono stati consegnati al magazzino dell’Astea il cibo, i medicinali e altri materiali raccolti dall’Istituto Laeng-Meucci e portati dai ragazzi, dai docenti e dal personale in servizio nella scuola. L’Istituto, infatti, ha deciso di aderire alla raccolta organizzata dal Comune di Osimo e dal Gruppo Astea, seguendo le indicazioni della Comunità Ucraina Marche. Sono diversi gli studenti della nostra scuola originari del Paese travolto dalla guerra, come Miroslav Douhangc, ucraino di Leopoli della prima Mat, il ragazzo con la felpa rossa, nella foto insieme ad altri studenti, al dirigente, dott. ing. Angelo Frisoli e alla responsabile della sede di Osimo, prof.ssa Daniela Baffetti. La notizia è stata ripresa anche dal Resto del Carlino, nella sua edizione del 13 marzo, in articolo della giornalista Silvia Santini.

Altre News

News della scuola

“Il più veloce di Castelfidardo”: il successo di un gioco di squadra!

News della scuola

“Quanto pesa la spesa” e “Let’s databate”: i percorsi educativi di Ata Rifiuti

News della scuola

“Lezioni di storie-non c’è io senza tu”: l’incontro finale alla facoltà di Economia di Ancona

News della scuola

IL CAPITANO “ULTIMO” ALL’IIS LAENG-MEUCCI, A 30 ANNI DALLA STRAGE DI CAPACI

Torna all'inizio del contenuto