“Viola di mare” per l’I.I.S. Osimo Castelfidardo

News della scuola

Mercoledì 29 novembre 2017, presso il Cinema Teatro “Astra” di Castelfidardo, si è tenuto lo spettacolo teatrale “Viola di mare” di Isabella Carloni. La celebre attrice fidardense ha recitato davanti a una numerosa platea composta da studenti del 3°, 4° e 5° anno del Liceo Scienze Applicate e dell’Istituto Tecnico di Castelfidardo, ma anche dalle classi dell’Ipsia  di Osimo.

  Il monologo (http://www.isabellacarloni.it/index.php/portfolio_item/viola-di-mare/), ispirato al libro di Giacomo Pilati (Edizioni Mursia), è però differente rispetto al film apparso nel 2009: affronta il tema della diversità e dell’accettazione di sé e dell’altro. A tale riguardo l’attrice, che  aveva già fatto un incontro propedeutico a scuola, si è resa disponibile a rispondere anche alle domande poste dai ragazzi al termine dell’esibizione. Gli studenti hanno seguito con grande attenzione il racconto e hanno apprezzato molto tale iniziativa.

   Tale attività, inoltre, è stata pensata e sviluppata anche nell’ottica dell’interesse degli studenti poiché, già negli anni precedenti, ed in particolare nell’anno scolastico 2016-17, si è tenuto, con ottimi risultati, un corso di “Videomaker, cinema e recitazione” che si è concluso con un video proiettato nel corso della manifestazione che premia le eccellenze dell’Istituto e gli articoli migliori del giornale della scuola. Il progetto di quest’anno è addirittura inserito all’interno di un PON (Programma Operativo Nazionale) che il nostro Istituto si è meritatamente aggiudicato.

{gallery}viola{/gallery}

Altre News

News della scuola

Il 29 novembre si apre “La Notte dei racconti… Con accenti di speranza” con un testimone della strage di Capaci

News della scuola

La Provincia approva, per la sede di Osimo del Laeng-Meucci, il nuovo corso di “Servizi culturali e dello spettacolo”

giornata scienza 1

News della scuola

La giornata della scienza 2022, il pieno di applausi!

News della scuola

“URBAN ETHNIC fashion show”: che fantastica serata!

Torna all'inizio del contenuto